Domande frequenti 

Di seguito alcune delle domande che più spesso ricevo:

Il mio è un problema di coppia, come faccio?
Durante la consulenza individuale puoi parlare anche di questo. In alternativa se l'altra persona è disponibile tra i miei servizi trovi la consulenza di coppia.

francesca Cutrupi corsi
Cosa mi dai di diverso rispetto alle altre persone che fanno il tuo stesso lavoro?
Faccio questo lavoro perché io stessa avevo delle problematiche sessuali, dopo tante ricerche e tentativi ho deciso di scegliere una formazione integrata, ideando il mio metodo. Questo lo troverai solo rivolgendoti a me.

Quando è utile fare una consulenza con te?
Quando senti di avere delle domande sulla sessualità e sulle relazioni, se non sai con chi parlarne, se senti di avere un problema personale o di coppia. Quando senti difficoltà nel relazionarti.

Il prezzo è troppo alto.
Il costo dei miei servizi rappresenta tutta la mia formazione e l’impegno che io metterò nell’accompagnarti alla costruzione della tua sessualità consapevole. Se per te in questo momento è troppo alto e vuoi qualche spunto per lavorare in autonomia sulla tua sessualità ti invito ad iscriverti alla newsletter per accedere alle risorse che metto a disposizione gratuitamente e se vuoi puoi scrivermi gratuitamente a questa mail info@francescacutrupi.it

Ho fatto tante cose per risolvere il mio problema ma non è cambiato niente.
Mi dispiace molto. La sessualità tocca differenti ambiti, individuare la fonte del malessere può risultare difficoltoso. Se vuoi scrivimi una mail approfondita a info@francescacutrupi.it in modo che io possa provare ad orientarti.

Le tue consulenze sono come la psicoterapia?

Qui puoi leggere l’articolo dettagliato

No. Counseling e psicoterapia sono strumenti differenti, in entrambi i contesti si lavora attraverso il dialogo. Il counseling è uno spazio di ascolto empatico che si basa sulla originaria intuizione Rogersiana secondo la quale, se una persona si trova in difficoltà, il miglior modo di venirle in aiuto non è quello di dirle cosa fare quanto piuttosto quello di ascoltarla, permettendole di comprendere la sua situazione attuale e come gestire il problema scegliendo da sola e assumendosene la piena responsabilità di tali scelte. Spesso chi si rivolge a me ha già concluso un percorso psicoterapico o ha in corso anche un percorso psicoterapico. I due aiuti possono coesistere.

Quante consulenze sono necessarie?
Il numero di consulenze è variabile, deciderai di volta in volta. Può essere una o più, io sono disponibile ad accompagnarti al tuo ritmo.

Posso parlare solo di sesso durante la consulenza?
Puoi parlare di ciò che ritieni problematico o insoddisfacente rispetto al tuo benessere personale, individuale e relazionale. A volte alcune cose che sembrano distanti da ciò che vuoi risolvere sono parte del problema.

Mi vergogna molto parlare
Una delle caratteristiche della sessualità spesso è la difficoltà nel comunicare in quanto la propria vita intima viene percepita come anormale o inadeguata. Lo spazio della consulenza nasce proprio con il fine di creare uno luogo sicuro, dove non ci sono cose giuste o sbagliate, normali o anormali, soprattutto dove il giudizio viene allontanato e la privacy garantita. Prova a scrivermi a questa mail info@francescacutrupi.it

La sessualità è naturale, non devo studiare.
Dipende dal proprio bisogno. Se senti che ci sono degli aspetti che non ti piacciono, se hai dei termini di paragone insoddisfacenti allora significa che anche se non hai studiato sul libri o a scuola hai incamerato delle informazioni limitanti al tuo piacere.

Ho paura di essere giudicata, di farti ridere.
Una delle cose piu importanti per fare questo lavoro è poter mettere da parte il giudizio. Io ho scoperto che facendolo verso le altre persone migliora anche la mia libertà. Per questo motivo le miei consulenze sono uno spazio sicuro. Se vorrai ridere tu lo faremo insieme!